Storage NetApp: la linea entry è più conveniente e intelligente

210

Si rinnovano le soluzioni d’ingresso NetApp per le medie e piccole imprese, con la serie FAS2000 a poco più di 6000 euro

Quando cominciano le imprese a diventare medie?  Secondo i dati forniti da Julie Parrish, Senior Vice President per le vendite di canale a livello globale di NetApp, la definizione di midsize business riguarda aziende da 100 a oltre 1000 impiegati, con almeno 15 server e da uno a 5 responsabili It. In realtà in Italia esistono imprese importanti che non raggiungono facilmente questi numeri, che non hanno un vero e proprio responsabile It con competenze di storage elevate ma che devono ugualmente fare i conti con la crescita esponenziale dei dati.

Anche per loro NetApp ha implementato ulteriormente la fascia d’ingresso della sua linea FAS2000, basata su sistema operativo Data ONTAP, ora arrivato alla release 8.1, e con OnCommandSystem Manager 2.0, abbastanza semplice da poter essere utilizzato proficuamente anche senza competenze specifiche.

Nella linea entry il FAS2240 è un prodotto totalmente nuovo, fino a tre volte più potente del modello d’ingresso precedente. Costa circa $16.000 e integra le tecnologie FlexVol, deduplica e thin provisioning, con il pacchetto software ONTAP Essentials. La struttura è naturalmente modulare, fino a costruire un sistema da 432TB per 144 drives.

Il modello FAS2040 è stato invece riposizionato fino a diventare uno dei prodotti più economici sul mercato. Pur equipaggiato con la versione base della stessa suite software dei modelli superiori, viene offerto ora in configurazione di partenza perfettamente operativo a €6150, e può arrivare a crescere fino a 408TB per 136 Drives.

Altre informazioni sulla linea entry dei prodotti NetApp le trovate a questo link.