Comunicazione unificata all’Aes di Torino

97

L’Azienda Energia e Servizi Torino racconta a Cbr i vantaggi ottenuti implementando un sistema di comunicazione unificata

Adottare sistemi di comunicazione unificata significa integrare persone, processi e infrastrutture in un’unica piattaforma tecnologica. È quanto ha fatto l’Azienda Energia e Servizi Torino (AES Torino), la società che gestisce il servizio di distribuzione del gas naturale nel territorio del comune piemontese e del calore da teleriscaldamento nei Comuni di Torino e Moncalieri. “L’infrastruttura di partenza determinava l’impossibilità di definire al nostro interno delle policy di sicurezza di accesso al traffico telefonico, per le quali dovevamo richiedere continue abilitazioni specifiche – chiarisce Augusto Cauduro, Responsabile Organizzazione e Sistemi di AES Torino –. Il nuovo sistema telefonico è stato predisposto partendo da Cisco Unified Communications Manager, il centralino software che consente di coordinare la distribuzione delle chiamate lungo l’intera rete verso i telefoni Ip Phone Cisco, che AES ha fornito in dotazione ai dipendenti.

I vantaggi della convergenza dati e voce in una unica infrastruttura di rete sono numerosi, a partire dalla diminuzione dei costi di gestione: la componente telefonica è ora infatti parte dell’architettura di rete dati e rientra nelle competenze del team dedicato ai Sistemi Informativi. “Abbiamo altresì ha constatato – aggiunge Cauduro – un miglioramento della collaborazione tra i dipendenti, che ora riescono a comunicare con maggior efficacia proprio grazie al nuovo centralino Ip e alla facilità con cui riescono a raggiungere i colleghi, con un generale risparmio di tempo che AES può re-investire in maggiore produttività del proprio personale. Inoltre l’integrazione del Fax Server nella rete Ip consente di gestire l’invio e la ricezione dei fax dal proprio personal computer, attività che in una azienda in cui molta documentazione (come la contrattualistica) viene trasmessa attraverso questo sistema occupa percentuali di tempo considerevoli. AES ora ha a disposizione un’infrastruttura evoluta che sarà in grado di supportare sempre nuovi strumenti di comunicazione, come il video o l’interazione multicanale con gli utenti, strumenti per i quali la piattaforma di networking Cisco costituisce la base più affidabile e flessibile”.