IFA Berlino 2012, molte novità per fronteggiare la crisi

354

Apre oggi ufficialmente a Berlino IFA 2012, il grande evento di elettronica, non solo per consumatori. Molte aziende presentano novità ma soprattutto strategie e visioni. Un occasione per tastare il polso di un mercato in cerca di riscatto.

Quella che si apre oggi a Berlino (dal 31/8 al 5/9) è una delle più importanti fiere europee e mondiali dell’elettronica da consumo. Quest’ anno è all’insegna degli schermi TV ad altissima risoluzione, di computer ibridi e della convergenza. Più che le novità e gli annunci, però, a dominare l’evento sarà la crisi dei consumi, che non risparmia quetso settore e porta alla ricerca nuovi mercati e nuovi clienti. I protagonisti dell’evento che hanno preannunciato la loro partecipazione con ampie campagne di informazione, si dichiarano comunque ottimisti e puntano su creatività e innovazione per catturare l’attenzione e soprattutto il portafoglio dei clienti.

 

Più annunci per fronteggiare la crisi
La fine del 2012 si prepara molto ricca in termini di annunci e rilasci di nuovi prodotti. Ad ottobre arrivano Windows 8 e il tablet Surface di Microsoft. È atteso anche l’annuncio di nuovi e-reader da parte di Amazon e tutti sono sicuri che Apple introdurrà sul mercato un nuovo iPhone e l’iPad Mini da 7-8 pollici. IFA 2012 sarà l’occasione per nuovi annunc anchei da parte di molti altri produttori come Lenovo, Toshiba, Samsung, Sony e altri grandi anche del mondo business. La crisi può infatti diventare una motivazione in più verso una maggiore innovazione e per la ricerca di nuove strategie per cambiare e differenziare portafogli prodotti e approcci commerciali e per costruire nuove relazioni forti con la clientela.

 

Nuove generazioni
La fiera 2012 sarà caratterizzata da smart TV e maxischermi 3D ad altissima definizione e da computer sempre più convergenti e ibridi. Gli schermi TV diventano sempre più grandi ( 55-70-84 pollici) sottili ( 4 millimetri, come uno smartphone) e sempre più potenti e dotati di nuove tecnologie Oled 3D. I nuovi schermi che verranno presentati da LG, Toshiba, Panasonic e Sony presenteranno display TV con una illuminazione straordinaria, dimensioni spettacolari e una risoluzione fino a quattro volte superiore a quella attuale.

Sul fronte dei computer IFA 2012 vedrà l’arrivo di nuove generazioni di dispositivi. Macchine, come nel caso del Toshiba U920, al tempo stesso tablet e ultrabook, dotate di schermi tattili ma anche di tastiere e della nuova piattaforma di sistema operativo Windows 8. Macchine ibride saranno anche quelle che presenterà Sony. Il nuovo Vaio Duo che verrà lanciato ad IFA è un tablet che diventa notebook grazie ad una tastiera integrata e alle funzionalità Windows 8. Anche Samsung presenterà nuovi dispostivi con integrati accessori e funzionalità di ambienti tecnologici eterogenei.

IFA 2012 è da anni un’occasione per conoscere in anteprima le nuove tendenze che caratterizzeranno il mondo high-tech in termini di nuovi gadget e dispositivi, accessori, soluzioni e prodotti. L’evento è un palcoscenico privilegiato per i produttori per presentare le loro novità e per iniziare a saggiare le reazioni degli addetti ai lavori e del pubblico. Questo anno molta attenzione sarà spesa sul nuovo sistema operativo Windows 8 che sarà lanciato ufficialmente il 26 di ottobre. Ad IFA 2012 Windows 8 potrà essere visto all’opera su molti dispositivi PC, tablet, ultrabook ecc. Samsung ha già lanciato la gamma ‘Ativ’ composta da 4 modelli (uno Smart pc e uno Smart pc Pro, un Tab e uno smartphone). Il nuovo sistema operativo caratterizza anche il Vaio Duo di Sony, un originale PC ibrido, che passa da notebook a tablet staccando la tastiera. Annunci in questa chiave sono attesi anche da altri produttori asiatici come Aus, Acer e Lenovo.

 

Molti nuovi tablet 
Attese anche novità sul fronte Mobile e Android con nuovi dispositivi e modelli con a bordo Jelly Bean. Lenovo dovrebbe presentare nuovi tablet da 7 e 9 pollici ed entrare in competizione diretta con Amazon e il suo Kindle Fire ma anche con il Nexus 7 di Google e il prossimo iPad Mini di Apple. Samsung presenterà il Galaxy Note II, un pablet con Android 4.1 che ha già venduto 10 milioni di unità e il cui successo non verrà probabilmente incrinato dal verdetto a favore di Apple della corte americana. Probabile anche l’annuncio di dispositivi con Windows 8, fatto forse per bruciare sul tempo annunci simili che Nokia ha già programmato.

 

Nata come fiera dell’elettronica di consumo per il mercato tedesco, IFA è cresciuta sempre più fino ad assumere un ruolo assimilabile al CES di Las Vegas per importanza e partecipazione. Facile prevedere che nella situazione di crisi attuale e di grande competizione tra protagonisti alla ricerca di nuovi mercati e di posizionamenti utili per il futuro, IFA 2012 sarà un successo di pubblico, di novità e di opportunità.