Infinity Unified Communication

348

La nuova suite sviluppata da Zucchetti consente di integrare email, video e sms attraverso un’unica interfaccia web. È stata anche costituita un’apposita società per sostenerne la promozione.

“In base alla nostra esperienza i responsabili IT manifestano una forte esigenza di gestire gli utenti in modo unificato, ma non hanno ancora trovato sul mercato una soluzione che soddisfi pienamente le loro esigenze – dichiara Giorgio Mini, vicepresidente Zucchetti  – e la sinergia tra i canali di comunicazione aziendali è ancora molto scarsa rispetto alle potenzialità”.

Come noto la comunicazione aziendale unificata ha l’obiettivo di incrementare la produttività del singolo individuo e dei gruppi di lavoro attraverso l’utilizzo in modo sinergico di strumenti quali telefono, email, instant messagging, VOIP, file audio/video e altro ancora. La convergenza su un’unica piattaforma di tutti i sistemi di comunicazione aziendale consente, infatti, una maggiore collaborazione tra gli utenti sia all’interno che all’esterno dell’impresa, una più facile e più estesa condivisione dei documenti, con conseguente eliminazione dei flussi cartacei, una notevole semplificazione nello svolgimento delle attività e una sensibile riduzione dei costi. “Per questo motivo, aggiunge Mini, abbiamo pensato di realizzare Infinity Unified Communication,  una soluzione basata sulla tecnologia di sviluppo Zucchetti che consente di integrare in modo facile e veloce email, video, sms attraverso un’interfaccia web”

 

Una società a parte

Per dare ancora più enfasi alla strategia dell’Unified Communications è stata costituita un’apposita società, denominata Zucchetti Communication, allo scopo di creare un vero e proprio centro di competenza per supportare clienti e business partner nella realizzazione di progetti a valore per quanto riguarda appunto la comunicazione aziendale unificata”. Zucchetti è una azienda che si è fatta un nome con i sistemi Erp, dove vanta circa 22mila installazioni, e che ora va sempre più arricchendo con una serie di innovative applicazioni gestionali, come quella appena citata. “Il nostro vantaggio in ambito gestionale – sottolinea Mini – è che disponiamo ormai di un’offerta di soluzioni ampia da poter soddisfare qualsiasi tipo di impresa, dal settore manifatturiero a quello del commercio e dei servizi. Per quanto riguarda nello specifico i gestionali Erp della linea ‘ad hoc’, oltre a garantirne la compatibilità con Windows 8, abbiamo arricchito ulteriormente le funzionalità a disposizione dell’utente, sia con nuovi moduli di prodotto sia con integrazioni con le componenti della suite ‘Infinity’, ossia CRM, DMS, e-commerce e portale aziendale, con l’aggiunta di soluzioni di business intelligence e di gestione tesoreria”.

Ci vuole coraggio di questi tempi da parte vendor IT per investire in nuove linee di prodotto. Zucchetti può però vantare risultati corroboranti. Nel primo quadrimestre del 2012 i ricavi sono aumentati del 10,8% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Le soluzioni ‘ad hoc’ vengono apprezzate dal mercato per la loro scalabilità e flessibilità ma anche per il fatto di essere sviluppate da un’azienda italiana.