CamScanner, cattura documenti

175

Sempre più spesso capita di usare la fotocamera di smartphone e tablet per salvare informazioni, come fosse uno scanner portatile: un articolo di giornale, un manifesto, un avviso, una ricevuta o un disegno su una lavagna.

CamScanner è un’app per Android e iPhone/iPad, forse la più usata, con 30 milioni di utenti, che trasforma le immagini catturate con la fotocamera in documenti Pdf, da memorizzare o condividere.
Permette scansioni multiple, riconosce i bordi dell’informazione utile (possono essere cambiati manualmente) e ha strumenti per migliorare la leggibilità delle immagini acquisite agendo su colore e luminosità.
Si possono quindi creare file Pdf con aggiunta di nostre note, scegliendo il formato della pagina tra gli oltre dieci formati supportati.
L’informazione può essere manipolata in vari modi: copiandola tra documenti o unendone diversi in uno solo, aggiungendogli etichette definibili dall’utente e note, che poi possono essere utilizzate in fase di ricerca.
Creato il documento, CamScanner ci supporta anche nella sua condivisione. Oltre l’invio via mail, si può direttamente archiviare in sistemi di cloud storage (come Google Docs, Dropbox, Box.net, Evernote e SkyDrive), stampare con Google Cloud Print o spedirlo via fax tramite Internet.
A livello di sicurezza, è possibile proteggere il Pdf con una password.
Esiste in due versioni. In quella gratuita, con avvisi pubblicitari, i file Pdf presentano la firma del produttore e ci sono limitazioni di tempo per il caricamento su Evernote e SkyDrive.
La versione a pagamento, a 3.99 Euro, non ha limitazioni o pubblicità.

Altre App sul tema sono Handy Scanner Free Pdf Creator, per iPhone – iPad e Android, e MDScan: Free PDF doc scanner, per Android.