Bando Voip in Toscana

193

La Regione è pronta a stanziare 2,7 milioni di euro anche per i sistemi Over Ip e di videoconferenza per i Comuni e gli enti locali che sono iscritti alla Rete telematica regionale toscana (Rtrt)

In un momento in cui buona parte delle regioni d’Italia sono in fermento con bandi e appalti per sviluppare l’Agenda digitale italiana, ecco che in prima fila si inserisce la Toscana che ha deciso di stanziare, attraverso un bando per il Voip e i sistemi di multivideoconferenza negli enti locali, ben 2,7 milioni di euro.

 

Il bando sulle “Infrastrutturazione e servizi VoIP e multivideoconferenza” fa parte di quelle attività del Par-Fas 2007-2013. La Regione provvederà con 1,8 milioni di euro a sviluppare il Voip e i restanti 900mila per i sistemi multivideoconferenza. Una possibilità che interessa a quei Comuni che hanno aderito alla Rete telematica regionale toscana (Rtrt) proponendo nuovi progetti o avendo già una struttura abilitata a questa tecnologia.