La tecnologia semantica per la prevenzione della criminalità online

218

Oltre che video, immagini e file multimediali è possibile monitorare anche qualsiasi contenuto in forma testuale

É stata resa nota da Expert System la propria collaborazione con SICH Semantic Illegal Content Hunter. Il progetto internazionale è nato con l’obiettivo di prevenire i contenuti illegali su Internet attraverso l’uso dell’analisi semantica a supporto delle Forze di Polizia e delle altre organizzazioni europee attive nella lotta e nella prevenzione dei crimini online. In particolare, oltre che alla rimozione di video, immagini e in generale file multimediali (sui quali normalmente si concentra il monitoraggio delle attività illegali) il progetto monitora anche qualsiasi contenuto in forma testuale (comunicazioni, conversazioni, notizie, siti web, blog) disponibile sul web.

Ma come è possibile questo?

Considerata l’immensa quantità e la costante evoluzione delle risorse testuali, si stima che, attualmente, il web ospiti circa 6,80 miliardi di documenti indicizzati, le attività di investigazione manuali o basate sui tradizionali sistemi di analisi e monitoraggio del web rischiano di risultare poco efficaci e troppo onerose. La tecnologia semantica Cogito di Expert System, grazie alla capacità di comprendere automaticamente il significato dei testi, consente di facilitare e velocizzare il recupero dei contenuti collegati ad azioni criminali e di catturare con efficacia le informazioni utili nascoste nei testi.

In particolare, l’applicazione della tecnologia Cogito nell’ambito del progetto SICH supporta gli analisti nella prevenzione della criminalità online focalizzandosi in tre aree: xenofobia e razzismo, gioco d’azzardo illegale online, nuove sostanze psicoattive (NPS). Basandosi in generale su un’ampia rete concettuale e avendo sviluppato per questo progetto una conoscenza mirata e approfondita della terminologia specifica di questi tre domini, la tecnologia semantica offre agli analisti la possibilità di individuare e selezionare con rapidità e precisione i contenuti offensivi o collegati ad attività illegali e i trend potenzialmente pericolosi.