VASCO affida a Scott Clements il ruolo di Chief Strategy Officer

207

Il manager avrà la responsabilità delle attività di M&A e di corporate strategy development

Scott Clements è il nuovo Executive Vice President e Chief Strategy Officer di Vasco Data Security International, società specialista in ambito di autenticazione, firma elettronica e identity management.

Clements entra a far parte del senior management team di VASCO con la responsabilità delle attività di M&A (fusioni e acquisizioni) e di corporate strategy development. Scott Clements si dedicherà, inizialmente, alla gestione dell’integrazione di Silanis Technology, recentemente acquisita da VASCO.

L’ingresso di Clements in VASCO arriva dopo undici anni trascorsi in Tyco International, con la carica – nel periodo più recente – di Corporate Senior Vice President, Business Development e con focus sulle acquisizioni in ambito tecnologico. In precedenza, aveva ricoperto il ruolo di Presidente di Tyco Retail Solutions e anche di Chief Technology Officer di Tyco.
Prima di queste esperienze, Clements aveva operato per un decennio in Honeywell International, con ruoli di leadership finanziaria e operativa in ambito nazionale e internazionale, tra cui la funzione di responsabile aziendale delle investor relations. Clements ha conseguito una laurea in Ingegneria Chimica presso la Ohio State University e un MBA in Finance and Corporate Strategy presso l’Università del Michigan.

“Sono davvero lieto di entrare a far parte di un’azienda in così rapida crescita e con un management di così alto livello – commenta Clements -. Da tempo, VASCO è un innovatore e un leader globale nelle soluzioni di autenticazione e di prevenzione delle frodi. Ha expertise e risorse per accrescere questo patrimonio aiutando un’ampia varietà di organizzazioni private e pubbliche ad effettuare transazioni in modo sicuro, semplice ed efficiente. Con una base-clienti fedele e una forte posizione finanziaria, questa è un’opportunità eccezionale e non vedo l’ora di aiutare VASCO a crescere offrendo un valore attrattivo a una gamma sempre più ampia di clienti”.