TIBCO entra nella Fondazione Cloud Foundry

317

La società specialista nell’integrazione, negli strumenti analitici e per l’elaborazione degli eventi porterà competenze tecnologiche per espandere ulteriormente la piattaforma Open Cloud Foundry

TIBCO Software è entrata a far parte della Cloud Foundry Foundation, un’organizzazione indipendente senza scopo di lucro che opera per lo sviluppo, la promozione e l’adozione di Cloud Foundry come piattaforma standard di mercato per le applicazioni cloud. Come membro della Fondazione, TIBCO potrà contribuire attivamente allo sviluppo della piattaforma per rispondere alle esigenze delle aziende che si stanno muovendo per adottare il cloud.

TIBCO avrà l’opportunità di lavorare con altri membri della Fondazione Cloud Foundry, consentendo così ai clienti di sviluppare applicazioni native cloud portabili, che sfruttino la piattaforma TIBCO BusinessWorks Container Edition. Operando in modo nativo all’interno di un ambiente Cloud Foundry PaaS (Platform-as-a-Service), TIBCO BusinessWorks Container Edition offre agli sviluppatori il più breve time-to-results, cioè il lasso di tempo necessario per ottenere risultati, consentendo loro di focalizzarsi sulla logica di business delle loro applicazioni, lasciando all’automazione la maggior parte del complesso compito di integrare le applicazioni e i microservizi.

Una delle pietre angolari della missione della Fondazione Cloud Foundry è assicurare la portabilità e l’interoperabilità, e TIBCO è da oggi un contributore ufficiale all’obiettivo di assicurare che le imprese digitali mantengano l’indipendenza e il controllo sulla scelta di linguaggi, infrastrutture, servizi applicativi e cloud.

“Cerchiamo sempre, all’interno della Cloud Foundry Foundation, modi per potenziare la nostra piattaforma, in modo che possa fornire flessibilità, scalabilità e interoperabilità per le implementazioni cloud, indipendentemente dal vendor, per aiutare le aziende a realizzare implementazioni cloud che soddisfino in modo ottimale le proprie esigenze di business – ha affermato Sam Ramji, Chief Executive Officer di Cloud Foundry -. L’integrazione resta una preoccupazione importante, dato il proliferare di sviluppi in ambito cloud, perciò siamo lieti che TIBCO abbia deciso di condividere le proprie competenze al fine di aumentare le capacità della piattaforma Cloud Foundry”.