RIOS rafforza la propria offerta Open Source con il cloud di BT Italia

325

L’ accordo siglato vedrà BT Italia di ospitare i servizi open source di RIOS sulla propria infrastruttura cloud

RIOS, Rete Italiana Open Source, ha siglato un accordo con BT Italia, player di servizi e soluzioni di comunicazioni e It, per rafforzare la propria offerta portando il cloud in tutti i mercati a cui si rivolge.

Alla base della scelta del cloud di BT Italia da parte di RIOS la volontà di assicurare a chiunque intenda godere appieno dei benefici dell’Open Source, sicurezza, stabilità, supporto e la garanzia di soluzioni di livello Enterprise. E’ grazie all’infrastruttura di BT Italia, infatti, che RIOS potrà fornire alle aziende manifatturiere e di distribuzione, oltre che alla Pubblica Amministrazione, soluzioni applicative integrate in linea con le tendenze evolutive del mercato ICT.

“BT Italia è un fornitore riconosciuto sul mercato per le sue elevate competenze nel campo dei servizi di rete e IT – sottolinea Marco Tessarin, Presidente di RIOS -. Gli elevati livelli di sicurezza della sua rete e i suoi 48 data center distribuiti su scala globale, ci offrono la garanzia di poter assicurare ai nostri clienti soluzioni di qualità a costi minori. L’accordo rappresenta, inoltre, un’opportunità per RIOS di estendere la propria offerta ai mercati internazionali”.

“La vision Cloud of Clouds di BT – afferma Cesare Bollini, Country Sales Director Enterprise di BT Italia – può essere espressa e valorizzata al meglio grazie a collaborazioni come quella con RIOS, che è in grado di implementare e promuovere soluzioni applicative open source progettate in base alle esigenze di business delle organizzazioni, operando così con reciproco vantaggio delle due società e nell’interesse dei Clienti.”

“Con questo accordo – concludono Tessarin e Bollini -. RIOS e BT Italia mettono a fattor comune i rispettivi e distintivi punti di forza, al fine di permettere al mercato di sfruttare i benefici economici delle soluzioni open source, che devono essere sempre accompagnate dalle necessarie garanzie e da un supporto qualificato e certificato”.