NetApp: nuovo ONTAP 9, nuovi storage array all flash e maggiore supporto per il cloud ibrido

1032

L’azienda espande il software NetApp ONTAP 9 a nuovi carichi di lavoro, aggiunge il supporto per il cloud pubblico Microsoft Azure e rilascia nuovi array storage ibridi e flash

Per aiutare i clienti a massimizzare il valore dei dati nel cloud ibrido NetApp lancia l’update del software NetApp ONTAP 9, sei nuovi storage array ottimizzati per la tecnologia flash e l’espansione del supporto per il cloud ibrido grazie al supporto da parte di ONTAP Cloud di Microsoft Azure, che completa il supporto esistente per il cloud pubblico AWS.

Il nuovo ONTAP 9

Le ultime funzionalità di ONTAP 9 includono:
• NetApp ONTAP FlexGroup, un container ideale per l’ultima generazione di applicazioni nei settori EDA, high tech, oil and gas e media and entertainment. FlexGroup consente ai clienti di scalare un singolo container fino a 20 PB e 400 miliardi di file.
• NetApp Volume Encryption offre una crittografia basata su software, a livello di volume e granulare per i dati su qualsiasi tipo di disco nei sistemi AFF, FAS o ONTAP Select senza bisogno di speciali dischi aggiuntivi per la crittografia autonoma.
• Supporto di ONTAP Cloud per Microsoft Azure. ONTAP Cloud è un software-defined storage eseguito su Azure che consente ai clienti di utilizzare i servizi di dati avanzati di ONTAP per condividere, spostare, proteggere e gestire in maniera efficiente i dati del cloud. Ora i clienti possono acquisire maggiore flessibilità delle infrastrutture integrando i servizi cloud di Azure nel data fabric aziendale.
• ONTAP Select ora supporta i commodity server all-flash.

I nuovi storage array all flash

Le nuove caratteristiche e funzionalità introdotte oggi includono:

• Il sistema all-flash AFF A700, progettato per le performance elevate e la flessibilità della configurazione, e il sistema all-flash AFF A300, ottimizzato per le configurazioni all-flash midrange. Questi nuovi sistemi offrono fino al doppio delle performance rispetto ai sistemi NetApp precedenti e con una latenza dimezzata, una semplice configurazione in meno di 10 minuti, maggiore serviceability e un supporto ampliato per MSW (Multi-Stream-Write) e dischi a stato solido da 15 TB.
• Nuovi sistemi flash ibridi, tra cui FAS8200 per i carichi di lavoro enterprise, FAS2650 e FAS2620, ottimizzati per le piccole e medie imprese. I nuovi sistemi FAS offrono velocità e reattività notevolmente aumentate con performance superiori anche del 200% rispetto ai sistemi NetApp precedenti e un meccanismo di caching intelligente NetApp Flash Cache NVMe.
• Il nuovo FAS9000 per i carichi di lavoro business-critical, che offre ai clienti la possibilità di scalare facilmente in verticale fino a 14 PB in un sistema e in orizzontale fino a 172 PB in un cluster, garantendo la soluzione delle dimensioni adatte per le loro esigenze attuali e in previsione della crescita futura.
• Il primo supporto del settore per la connettività leader con Fibre Channel 32 GB ed Ethernet 40 Gb, oltre alla connessione storage SAS-3 12 Gb, ottimizzando l’infrastruttura per la tecnologia flash.
• Design modulare intelligente per AFF A700 e FAS9000, per aumentare l’affidabilità, la disponibilità e la manutenzione e semplificare gli upgrade futuri.