Aruba e Microsoft insieme per Office 365

226

Al via un’offerta integrata che arricchisce i servizi digitali di Aruba con la piattaforma di produttività cloud di Microsoft

Aruba e Microsoft ampliano i confini della loro partnership per mettere Office 365 a supporto del percorso di crescita delle aziende italiane. L’obiettivo è raggiungere tutti i liberi professionisti e le imprese italiane con un’offerta integrata che consenta loro di avviare e gestire il proprio business facilmente, avvalendosi di un’unica interfaccia qualificata e selezionando servizi digitali in linea con le proprie esigenze.

Grazie a questa ampliata collaborazione i singoli professionisti e le imprese potranno agevolmente affidarsi al provider italiano non solo per gestire in modo efficace la propria presenza in Rete, ma anche per ottimizzare la propria produttività.

In una logica di supporto integrato, sarà infatti possibile eseguire in modalità self-service dal sito di Aruba tutti i passi utili per cogliere le opportunità del digitale, dalla registrazione di un dominio, alla creazione di un sito web, fino all’avvio di una sorta di ufficio virtuale con Office 365, per presidiare le attività di business grazie a moderni strumenti di condivisione e collaborazione. Già da ora, Aruba mette a disposizione numerose video-guide e tutorial pensati per i meno esperti; a questi, si aggiungeranno attività di formazione e cicli di webinar dedicati all’approfondimento di tematiche più specifiche. Non solo, il team di Aruba, attraverso l’area di supporto, metterà la propria expertise al servizio sia delle micro imprese, sia delle grandi aziende per sviluppare piani ad hoc ed accompagnarle in un percorso di trasformazione digitale in linea con le proprie esigenze di personalizzazione.

L’obiettivo è seguire le realtà nel proprio processo di crescita con un’offerta flessibile e scalabile in virtù delle priorità di business e pertanto Aruba integrerà nel proprio portfolio diversi piani di Office 365 – da Business Essentials, a Business, a Business Premium. A seconda dell’opzione scelta, offrirà quindi la possibilità di accedere ovunque e in qualunque momento da più device – non solo Windows, ma anche Mac, iPad e dispositivi Android – agli applicativi Office, e di beneficiare di e-mail/calendario aziendale Exchange Online, Outlook, di spazio di archiviazione online con OneDrive, di strumenti di messaggistica e audio/videoconferenza evoluti con Skype for Business, di un business social network con Yammer e di una soluzione per presentazioni di qualità professionale con Sway.