NetApp presenta una nuova soluzione All-Flash per l’economia del Data Center

357

Il nuovo arrivato è AFF A700s

NetApp ha presentato il nuovo array All Flash FAS (AFF) A700s per soddisfare le esigenze dell’era digitale guidata dai dati.

AFF A700s fa parte di AFF all-flash A-Series, che include i sistemi entry-level A200, midrange A300 e high-end A700. Il nuovo modello si aggiunge alla serie di soluzioni NetApp volte all’innovazione, con un’architettura NVMe fabric-ready clustered che include il sistema operativo storage NetApp ONTAP.

Secondo gli Storage Performance Council SPC-1 Result, 2 AFF A700 ha raggiunto 2,400,059.26 SPC-1 IOPS in un tempo medio di risposta di 0,69 millisecondi. Il costo totale di proprietà (TCO) viene migliorato attraverso un formato compatto che riduce il consumo di energia di 11 volte, lo spazio del rack di 19 volte e i costi di supporto del 67%. I clienti possono fornire più di 600.000 IOPS e 1 PB di capacità in appena 4 unità rack.
Come con l’intero portfolio AFF, inoltre, i clienti possono confidare in una soluzione aperta al futuro, che si connette a cloud pubblici come AWS, Azure, IBM Cloud e altri, pur mantenendo la massima visibilità e controllo dei dati senza soluzione di continuità attraverso il cloud e su ambienti on-premise.

“Coloro che prendono decisioni in azienda sanno che la tecnologia all-flash offre la velocità e la reattività necessaria per ottenere rapidamente valore dai dati – ha detto Joel Reich, executive vice president, Products and Operations di NetApp -. Il nuovo array all-Flash di NetApp fornisce in modo ancora più evidente la prova di come la nostra innovazione accelera i risultati e migliora notevolmente l’economia del data center. Con lo storage enterprise NetApp, i responsabili IT possono essere sicuri delle performance delle loro applicazioni, on-premise o nel cloud, e concentrare le loro energie su progetti strategici che consentono di migliorare la soddisfazione dei clienti e la crescita”.