Aruba scelta da Chemi per ospitare Pragma sui propri data center

434

Si tratta di una piattaforma che ottimizza la gestione dei processi di Quality Risk Management

Aruba è stata scelta da Chemi, azienda farmaceutica del Gruppo Italfarmaco, per ospitare sui propri server il software Pragma sviluppato da S4BT, la piattaforma per la gestione aziendale che informatizza qualsiasi processo di lavoro, così da garantire la gestione dei processi del reparto qualità dell’azienda.

Chemi è una società chimico-farmaceutica italiana, specializzata nello sviluppo e caratterizzazione di molecole complesse, con 2 sedi in Italia e una in Brasile. Per rispondere alle esigenze legate alla dematerializzazione dei dati in ambito sanitario, Chemi si è affidata a Pragma, un sistema integrabile in grado di informatizzare ogni dato e garantirne la tracciabilità fino al più piccolo livello di informazione. Pragma permette di avere una gestione unificata delle procedure per i 3 siti aziendali ed offre, inoltre, un’archiviazione selettiva, una reportistica completa e la possibilità di condividere informazioni in tempo reale tra funzioni appartenenti ai diversi reparti aziendali.

La necessità principale dell’azienda è stata, quindi, di ospitare la piattaforma Pragma su server dedicati gestiti da professionisti, così da garantirne prestazioni elevate e sicurezza, nel rispetto dei più stringenti standard di qualità. Per questo motivo Chemi ha scelto di affidare il software, così come i siti relativi, ai data center di Aruba, all’interno dei quali è stata realizzata una soluzione completamente personalizzata per soddisfare le necessità del cliente.

Chemi si è affidata alla serie Professional, server dedicati per la realizzazione di infrastrutture complesse e scalabili, per applicazioni avanzate e in generale per tutti gli utilizzi che richiedano estrema potenza e prestazioni elevate. L’hardware di ultima generazione, caratterizzato dalla presenza di doppi alimentatori, sistemi RAID hardware e hard disk ridondati hot swap, è infatti in grado di garantire continuità operativa e massima sicurezza. Il livello di sicurezza dei data center Aruba, che include politiche di Disaster Recovery e Backup, consente a Chemi di essere conforme rispetto a quanto richiesto dal CFR 21 parte 11 .

“La nostra necessità è stata quella di avere delle procedure di tipo corporativo, in grado di coprire tutti i siti produttivi, al fine di garantire univocità nella valutazione di tutti i processi qualitativi in tempo reale – ha commentato il Dottor Vinicio Ciucci di Chemi -. Questa esigenza è stata completamente soddisfatta attraverso l’utilizzo della piattaforma denominata Pragma. Grazie al supporto di Aruba e alla sua assistenza tecnica h24, sappiamo che la piattaforma è in totale sicurezza, beneficiando di notevoli risparmi di tempo nella pianificazione dei flussi di lavoro. Abbiamo ridotto le attese per le firme di approvazione, per l’evasione di chiusura pratica, per la ricerca di informazioni, mantenendo sempre alto il livello di controllo e con conseguente risparmio di denaro.”

“Le soluzioni di server dedicati che forniamo a Pragma di S4bt sono caratterizzate da scalabilità totale ed esclusività delle risorse, ideali quindi per ospitare una piattaforma per la gestione documentale e dei processi aziendali – ha concluso Simone Braccagni – Direttore Commerciale di Aruba -. Siamo quindi felici di poter fornire soluzioni che permettano a Chemi di soddisfare ogni richiesta in termini di disponibilità di risorse e, soprattutto, di sicurezza e recupero veloce dei dati, anche in caso di disastro – così come è stato dimostrato dall’audit che hanno condotto e che li ha portati a sceglierci come fornitori”.