Comunicazioni convergenti

Il settore delle comunicazioni è in una fase evolutiva molto dinamica. Le comunicazioni in tempo reale si stanno integrando con le tradizionali forme di messaging in modo tale che che la promessa di una reale convergenza tra vari i canali sia ormai una realtà. Cosa accadrà quando si libererà il potenziale, ancora non sfruttato, del mobile computing e delle social network?

Trasformare la strategia in azione

Le Balanced Scorecard - definite dai loro creatori come delle “ frame multi-dimensionali usate per descrivere, implementare e gestire la strategia a tutti i livelli di un’impresa, collegando gli obiettivi, le iniziative e le misure in una sola strategia organizzativa” - aiutano a comprendere e ad impostare i processi decisionali operando sulla base di alcuni criteri di valutazione multifattoriali.

Confidi, banche e imprese: un tris d’assi contro la crisi

Massimo Perini, Presidente di Confidi Province Lombarde, nel corso della video-intervista concessa a FBR Italy, fornisce un lucido quadro dell'attuale situazione economica italiana, auspicando una soluzione della crisi in atto basata sull’innovazione e sul sostegno dell’imprenditorialità.

Il sistema bancario, uno specchio del sistema Paese

Giovanni Linzi, di IBM, commenta con FBR Italy alcuni megatrend emersi nel corso del Banking Summit organizzato da The Innovation Group e MAT Edizioni. In particolare emerge una conferma del ruolo strategico che oggi l’ICT riveste nell’ambito del Banking e nel Finance.

Innovazione continua in WeBank

Cosa significa per le banche l'innovazione possibile attraverso le reti sociali? È Andrea Cardamone, Direttore Generale di WeBank a spiegare il punto di vista di una realtà online attiva dal 1999 e in continua espansione grazie anche all'attenzione alla costante innovazione e ai suggerimenti provenienti dai consumatori.

Banche e crisi

La visione dei banchieri: banche innovative al servizio della crescita del Paese. Introdotti dall'economista Giacomo Vaciago, i punti di vista di Carlo Salvatori di Banca Lazard, di Giampiero Maioli di Cariparma e di Massimo Doris di Mediolanum

E-business (III) : verso l’impresa estesa

Il web assurge, sempre più, al rango di leva strategica per la conquista di una serie di vantaggi competitivi. Il principio ispiratore delle applicazioni web è di gestire l'incertezza del mercato in un ambiente di business continuamente sotto tensione e pervaso da turbolenze a priori imprevedibili.

E-business (II): l’economia dei costi di transazione

Contrariamente ai costi di produzione, i costi di transazione sono costi organizzativi dell'attività economica e hanno origine da quattro fonti principali, due legate alla natura umana e due a fattori ambientali. L'adozione delle tecnologie web contribuisce a ridurre questi quattro tipi di costo.

E-business (I) : Internet value chain

L'analisi della Internet Value Chain è un modello di riferimento per la pianificazione delle attività di e-business. Essa non prende in considerazione solo le modalità di risparmio dei costi, ma si rivolge agli aspetti legati alla produzione di valore aggiunto di un sistema reticolare.

Unicredit: una banca 2.0

OneNet è il progetto di social networking aziendale interno di UniCredit che nasce per favorire a tutti i livelli dialogo, il confronto e l'interattività per accelerare e rendere globale la crescita. Al Banking Summit 2011 ne ha parlato dettagliatamente Paolo Cederle
Pubblicità
Pubblicità

Più Letti

Pubblicità