L’Europa e la crisi dei debiti sovrani, tra scelte condivise e egoismi nazionali

Nel recente vertice dell’Ecofin di Bruxelles i capi di Stato e i ministri dell’economia dei Paesi dell’area euro hanno concordato l’istituzione di un fondo salva Stati permanente, operativo dal 2013

Il petrolio che sgorga nell’oceano

Il greggio continua a uscire da quel maledetto pozzo. Il rubinetto geologico non è stato definitivamente chiuso. Politici e analisti di tutto il mondo seguono la vicenda con apprensione, che tiene col fiato sospeso anche l’opinione pubblica.

Carte di credito, ecco la tecnologia Token

Da aprile sarà introdotta nel mondo delle carte di credito la nuova tecnologia Token, che nasconderà il numero della carta: scopriamo come funziona

La competitività del federalismo rossocrociato

Da due anni la Svizzera è al vertice della classifica di competitività stilata dal World Economic Forum 2010/2011

La partita del nucleare è a rischio, ma l’industria italiana è pronta

Con le competenze attuali le imprese nazionali può realizzare circa il 55-60% del valore di un'unità nucleare di moderna generazione

La rivoluzione open source

I sistemi aperti entrano nel mondo delle telecomunicazioni aziendali attraverso nuove soluzioni sviluppate da operatori indipendenti

In Italia avanza il Wi-fi gratuito

Il nostro paese è in ritardo come numero di hotspot ma il superamento del Decreto Pisanu dovrebbe favorire la diffusione di questa tecnologia

Il lungo cammino verso la libertà

Index of Economic Freedom 2011: la mappa della libertà economica

Trasformare la strategia in azione

Le Balanced Scorecard - definite dai loro creatori come delle “ frame multi-dimensionali usate per descrivere, implementare e gestire la strategia a tutti i livelli di un’impresa, collegando gli obiettivi, le iniziative e le misure in una sola strategia organizzativa” - aiutano a comprendere e ad impostare i processi decisionali operando sulla base di alcuni criteri di valutazione multifattoriali.

Le sfide per i mercati e l’Italia

Nonostante l’avvio della fase di inversione ciclica, il nostro Paese mostra una crescita debole, inferiore a quella di altre economie avanzate, e connotata da numerosi elementi di fragilità.

Più Letti